aBBa

Ses su sonu
sa oghe ‘e su sinu
abba ses sidida ‘e binu
s’abba frimma intro sa manu
che unu cantu ‘e resurretzione
est su ritu meu ‘e beranu
cantaros de indipendentzia
de un isula ‘e cantones
canto ca so sardu e galu s’abba tia pregare
abba chi ses mama de armonia
torra a sa delicatesa tua
cola move ischidande sa zente mia
unida e bia unida e bia unida e bia sa zente mia

Abba chi ses mama de armonia
torra a sa delicatesa tua
(ses su sonu)

S’abba frimma intro sa manu
che unu ballu ‘e fogu nou ‘e beranu
che s’alenu ‘e unu deu pasadu
custu sensu de oppressione
de dignidade et amore
canto ca so sardu e galu s’abba tia pregare
abba chi ses mama de armonia
torra a sa delicatesa tua
cola move ischidande sa zente mia
....  .   .    .
 

 
 

E' uscito l'ultimo album: aBBa

Dal 18 novembre 2015 in tutti gli store, riparte con "ABBA" il nuovo progetto artistico di "Beppe Dettori", con la collaborazione dei Tenores de Bitti "Remunnu 'e locu" e di Paolo Fresu. Il progetto ABBA nasce da una partecipazione emotiva di Beppe scaturita dagli eventi nefasti (alluvioni, crolli, esondazioni ecc.) che hanno flagellato la Sardegna il 18 novembre 2013. In particolare il brano "Abba", una sorta di preghiera "pagana" dedicata all'elemento ACQUA, ha visto Beppe, i Tenores de Bitti "remunnu 'e locu e Paolo Fresu in prima linea per la raccolta fondi, in collaborazione col comune di BITTI, per la realizzazione di un antico sogno della cittadinanza di Bitti, storicamente dedita alla preservazione delle antiche tradizioni: l’edificazione di un MUSEO MULTIMEDIALE DEL CANTO A TENORE. Qui nasce l’ispirazione di Beppe Dettori: AIUTARE L’ARTE CON L’ARTE. Dedicare cioè una produzione artistica per far rivivere la tradizione. "ABBA è acqua, e quindi MADRE, ma se opera concretamente può essere PADRE di un sogno. Credo in questo progetto e nel suo “naturale” sviluppo, con la “visione” determinata della nostra identità e tutela dell’immenso patrimonio storico – sociale - linguistico"
Beppe Dettori
 

Listha des canzonis de Abba [ Abba' s tracklist ]

1Attittu5'16''
2Sa Bella Addrommijada4'24''
3SantuAndria4'22''
4Terra Nuscosa4'47''
5Pro Maria4'10''
6Abba3'51''
7Ballu Burdu (Fogu)3'04''
8Brincare3'27''
9Abbaebbia5'51''
10In tittas5'53''
11Aéra2'47''
 

Singolo dall'album aBBa: "Brincare"

 

Masterclass Canto

Primo piano della bocca di Beppe accanto ad un microfono

World Music

Pianeta terra con le cuffie

Musica Sarda

Launeddas in esposizione

Uno dei pilastri fondanti la cultura Sarda è certamente la Musica. Antica quanto la popolazione che abita l'isola, percorre imperterrita i flutti del tempo per proporre, attraverso i linguaggi espressivi che le varie epoche mettono a disposizione, i suoi temi. Spesso struggente, ma anche pungente e di protesta, la "Musica Sarda" racconta i ritmi e le vite, le sofferenze e gli amori, di un "antico" popolo nelle sue vicissitudini e lotte quotidiane